In evidenza

R’acconti di R’esistenze | di francesco giannatiempo

Car* lettor*, amic* e compagn* di unlucano, continua il percorso di scrittura. Da oggi è disponibile sulla piattaforma di auto-pubblicazione YCP una breve raccolta di racconti dal titolo 'R'acconti di R'esistenze': "Questi racconti sono acconti di vite autentiche in credito con la realtà in un presente che è già memoria. Gesti, dialoghi, monologhi, immagini, emozioni, …

Leggi tutto R’acconti di R’esistenze | di francesco giannatiempo

Incheapit_Anna Khairós – di francesco giannatiempo

Cari lettori di unlucano, da oggi prende vita Incheapit. Progetto editoriale in autopubblicazione su youcanprint.it, Incheapit nasce dall’esigenza di unire artigianato e scrittura. La crasi tra incipit e cheap definisce lo spunto del progetto: semantico, semiotico, omofonico, an&coico, polifonico, labirintico, entropico, poetico... Il numero zero (#0) è intitolato Anna Khairós. L’opera raffigurata in foto, il …

Leggi tutto Incheapit_Anna Khairós – di francesco giannatiempo

[umberto]Ecolalia* del Terrore | di francesco giannatiempo – Tlaxcala

[umberto]Ecolalia* del Terrore Eco del Terrore: Eco_lalia del Terreur e/o Mot_ivo Culturale? [Ec]Ordalia del TerrUer Di Francesco Giannatiempo, 12/1/2015 [pubblicato su TLAXCALA] L’eco della strage dei lavoratori della rivista satirica parigina Charlie Hebdo è tuttora fortissima, prevalendo nella diffusione massmediatica. Le notizie di cronaca non fanno altro che riportare l’avvenuta uccisione degli assassini implicati nella strage …

Leggi tutto [umberto]Ecolalia* del Terrore | di francesco giannatiempo – Tlaxcala

Charlie-Hebdo: scontro di civiltà o in_civile chiamata alle armi? | di francesco giannatiempo via Tlaxcala

Ringraziando Fausto Giudice e Tlaxcala per aver pubblicato questo testo sulle vicende di Charlie Hebdo, propongo una riflessione informazional e linguisticamente socio-militante - e non militare - sui concetti di civiltà e in_civiltà espressi nelle ultime ore. Per questo post, solo testo social_mente generativo. Charlie-Hebdo: scontro di civiltà o in_civile chiamata alle armi? L’evoluzione tra crociate occidentali e …

Leggi tutto Charlie-Hebdo: scontro di civiltà o in_civile chiamata alle armi? | di francesco giannatiempo via Tlaxcala

La presunzione dell’Occidente: origine e sostegno del Jihad terrorista |di MCC43-MAKTUB

L’urgenza posta dall’assassinio dei lavoratori della rivista satirica Charlie Hebdo di ieri 7 gennaio 2015, mi spinge innanzitutto a riportare delle considerazioni basilari. Tra queste, la fondamentale e fondamentalista presunzione dell’Occidente nel trattare la materia del Jihad terrorista.

Interrompo il filo logico-narrativo impostato con gli ultimi post sulla situazione della Grecia e riprendo un lavoro dell’amica blogger MCC43 che, come sempre, è molto approfondito e particolarmente dovizioso di letture ipersensibili, e quindi, intelligenti.

MAKTUB Blog

mcc43 Google+

Il rapporto Religione e Politica
Weltanschauung in collisione
La concezione del Tempo
Guerra al terrorismo e strappi al Diritto Internazionale
Non cambieranno il nostro stile di vita” ?

‏♣♣♣

Non esiste un fatto religioso allo stato puro, è sempre contemporaneamente storico, sociologico, culturale, economico, psicologico
e, per tutte queste ragioni, politico.

♣♣♣

Il rapporto Religione e Politica

Ibn Khaldun e Adam Smith Adam Smith e Ibn Khaldoun, separati da 4 secoli, consonanti su organizzazione del lavoro, commercio, ruolo dei mercati e sistema dei prezzi.

Cardine della nostra società è che Politica e Religione devono essere tenute separate, a questa convinzione si accompagna la certezza che sia la formula per il migliore dei mondi possibili. Nell’Islam la religione è la via di realizzazione dell’umanità, a questo si accompagna la convinzione che la società resta unita, priva di conflitti, quando è la religione a fare da collante. L’opposizione di queste due concezioni…

View original post 2.713 altre parole

Grecia: Anarchia ed Elezioni – Intervista ad Anarchici Greci sulla situazione in Grecia |di Sean Matthews via Anarkismo.net

Le elezioni anticipate in Grecia  non possono prescindere da ciò che si è andato costituendo come uno stato sub_totalitario, Ue_ro usurato e tele_comandato. Tra le pieghe della disperazione e della reazione, gli /-\narchici hanno saputo dimostrare il valore dell'autodeterminazione, dell'autorganizzazione. Intervistati nel gennaio 2013, rappresentano la reale opposizione alla situazione della Grecia che,  se possibile, …

Leggi tutto Grecia: Anarchia ed Elezioni – Intervista ad Anarchici Greci sulla situazione in Grecia |di Sean Matthews via Anarkismo.net

Alexis Tsipras, versione 3.0: cooptato dalla Santa Alleanza dei sociocratici e dei gesucratici | di Fausto Giudice

Questa è un'altra delle fotografie della Grecia in vista delle prossime elezioni anticipate. E' un focus su Alexis Tsipras, su ciò che rappresenta o vuol rappresentare, in una versione 3.0 che supera tutto quanto è stata la sinistra fino all'avvento infausto della Fortezza Ue_ropa. Adulterata, vieppiù, da sociocratici e gesucratici - neologismi azzeccatissimi da Fausto …

Leggi tutto Alexis Tsipras, versione 3.0: cooptato dalla Santa Alleanza dei sociocratici e dei gesucratici | di Fausto Giudice

Grecia, Elezioni: Progressismo e Finanziarizzazione Sociale pro Fortezza Ue_ropa?

In Grecia, dopo i tentativi andati a vuoto per l'elezione del presidente della repubblica (?), sono state indette elezioni anticipate. Per superare la finanziarizzazione sociale, si cercheranno le strade del progressismo, pur volendo rimanere nella Fortezza Ue_ropa? Quella che segue, è una delle fotografie che ritengo necessarie dover riportare coll'approssimarsi delle elezioni anticipate in Grecia, funzionali …

Leggi tutto Grecia, Elezioni: Progressismo e Finanziarizzazione Sociale pro Fortezza Ue_ropa?

Bilancio 2014: Edizione Speciale La_Pluma + Tlaxcala

Il bilancio 2014 passa per il link all'Edizione Speciale de La Pluma sull'anno che si sta chiudendo: Edición especial « Balance 2014 » Scritto in uno spagnolo facilmente intellegibile dalla creatrice e coordinatrice de La Pluma - Maria Piedad Ossaba - è un appuntamento che si ripete e cerca di riassumere tempo ed eventi per …

Leggi tutto Bilancio 2014: Edizione Speciale La_Pluma + Tlaxcala

La Battaglia per il Messico | John M. Ackerman via Tlaxcala

  La battaglia per il Messico   di John M. Ackerman جُون م. آکِرمان Tradotto da  Francesco Giannatiempo    Vicente Leñero, Anayeli Bautista*, Erika Kassandra, semi della seconda rivoluzione messicana, in memoriam Il movimento sorto dopo la sparizione e il massacro degli studenti di Ayotzinapa ha enormi implicazioni mondiali e storiche. La battaglia per le …

Leggi tutto La Battaglia per il Messico | John M. Ackerman via Tlaxcala